Archivi tag: ubriacatura

365/365

1451977_557269994362036_1823248883_a

 

niente da dire

nessuno da ringraziare

I. 17,48

Annunci

ZeROqUaTtRo

gazebo bianchi[IoAnCoRaOgGI]

-ehi,hai una sigaretta?

-no però ti posso dare una caramella

gazebobianchisullaspiaggia…
musica…
risate…
sigarette…
ilmiomohitoiltuocubalibre
ilterratettoconpationelretro
 

le notti

i giorni

le notti

ilterrazzo

[spogliatinoncivedenessuno]

lautostrada

– mi fai fare una partita,dai

-no,dopo

ToCcA

MiLaPeLlE

tIToCcOiC

aPelLi

[_____]

quelcazzodimessaggiogiusto

nelmomentosbagliato

io

risposta

sbagli

ata

[DoVeCiSiaMoPeRsI]

comemaledettapolveresospe

sainarianelmiotrascorrere

seitu

pol

verecherespiro

ognigiorno

perche

io

ancora

.

come una sconfitta

mi bruci dentro

I. 13,18


lEgGeREzZa

1398464166325

 

 

 [LeLabB

raSorRiD

oNo]

 

2 cucchiaini di zucchero di canna
1/2 lime tagliato in 4.
8/10 rum cubano bianco
2/10 ginger ale

 

 

 ____________

e basta

[NoTtiGioRnINoTtI]

I. 13,10


AzZuRrO dI fEStA

 14.00.31

-sentiamo ti dovrei dire quale è il  punto di fusione del brie?

[RiDiRiDiAmORiDo]

– che servizio di piatti metto ?quello conchiglia o quello country?quello a fiori no è troppo elegante


– quale è quello conchiglia?

– questo

– ah no no dai meglio l’altro , è più frivolo

– si vero e si intona con la tovaglia

posate
piatti
sorrisi
bicchieri
sottopiatti
mani

– piegali come vuoi tu i tovaglioli

 

 

un pezzo di gioia silenziosa

mi rimbalza dal viso

occhi fissi

[NoNMiVedENeSsUNO]

non voglio dimenticare

questo rumore

questo amore

questo odore

queste parole

 

 

 panna e fragole

io vi guardo

occhi lucidi

[NonViMuOVeTeDaLMiOoRiZzoNtE]

e dopo

avanzi  di famiglie scomposte

di amori sfiniti

di  calici fragili

come

 vite

 

avanzi di una tavola di risate

di bicchieri svuotati

di piatti svuotati

di vite svuotate

 

Gr

aZ

Ie

 

auguriche
nonsonoarrivati
losapevo

ho finito di rimettere  a posto

[IoNoNLoSoNoMaI]

 

come se nulla

fosse

accade

[___

__]

 rimane

  solo silenzio

 e a lui non serve la tavola

apparecchiata

I. 11,59


I. 21,27

-questa canzone mi mette sempre tristezza

[oCchiTuOiLuCiDi]

– dai allora bevi ,bevi!

– tu sei matta!

– ti voglio bene[TiVoGliOBeNe]

– sono contenta di averti ritrovato

[dOVecAzZo
MieRoSoNoSaRoPerSa]

– vado a fare qualche foto ai display

TuRuBaL

eCilIeGiEdAQuElBi

CcHieRe

[SuONoSiAlZa]

[lA

VeRtIGiNeDeNtRo]

libera

mida

me
.

[EtUVaIaStRu

ScIArEIlTuO

CaZzOTriStE

SuLlEPaRe

TiDeiCeSsI]

[TrESuTrE]


Inevitabile….Natale……

,babbo natale morto

– ok , tutto confermato, quindi ora puoi iniziare a dire come ogni anno che vuoi cambiare religione

– quanti siamo allora?

-una dozzina il xx e cinque il xx , c’è da decidere cosa fare da mangiare visto che  xxx non mangia un cazzo  altrimenti ci muore li , a yyy bisogna fargli un menu’ tutto suo come sempre , www non mangia pesce ,ddd non ho idea visto che non la conosco, la geriatria gradisce piatti della tradizione però senza grassi non troppo pesanti senno sai poi ccc si sente male.

– cazzo..io sento che l’anno prossimo emigro, quanti piatti diversi dobbiamo fare?possibile che ognuno qui decide cosa vuole da mangiare per natale?senti se ordinassimo delle pizze?

– dai cazzo smettila, tanto lo sai che ogni anno è così e ci ritroviamo la notte della vigilia a stuprare tacchinelle ,sgozzare salmoni ,cambiare ruote bucate con ruote bucate ,cenare con un pollo arrosto di rosticceria, dover preparare la tavola di natale e sistemare il bordello ,è sempre così..

– certo te e la tua cazzo di fissazione per la tavola di natale, quest’anno come la vuoi fare?comunque…permettimi di fare una considerazione..,ah mi viene in mente ma con i regali come siamo messe?

-ah vero, c’è da comprare ancora dei regali

–  sei scema?si ,tu sei cogliona, ma quando cazzo li compriamo? lo sai che giorno è oggi?quest’anno riusciamo a dormire 6 ore in 2 notti?

– boh,no non credo,  devo fare la lista delle cose da comprare

– ricordati che c’è anche da prendere il regalo da parte di jjj a sss.

-senti …ho pensato di mettere nella lista della spesa una bottiglia di vodka alla pesca per te e una di martini per me.dalla vigilia in poi

-che martini ti prendi?

– martini bianco

– no, allora va bene anche a me il martini ,quello mi piace.

– esatto,sento che sarà un natale veramente fantastico ,dai vieni presto che abbiamo da fare.

-ma vaffanculo!

 

ogninatalesiamoattornoaquestotavoloviabbracciotutti

ma

hodinuovo

unafittachemifaavereocchinudi

mentresorrido

nonguardarmidentroenonmichiederecomestocazzo

holefrequenzementaliinterrotte

nonopacchettisottolalbero

nonholalbero

nonhosenso

non

ho

me

mi sto

ri

trovando

respiro

I. 00,11


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: