Archivi tag: puttana

CapItOLo V

CaPiToLo V

guanti neri sul tavolo

eccomi

scrivi

rosseparoleviola

io

paginabianca

tu

pennaecalamaio

 

bocca
apertacadosupa
vimentoscarpevestiti

[occhilucidi]

umidelenzuolasporchedi

orgasmi

pezzidianimatralepieghe

-tremi,hai freddo?

-no,sono i [TuOI]dolori,coprimi.

letuemanidentro

latuacarnedentro

piacerecosipotentedapiangere

[guardamiancoracazzo]

letuerosseparoleviola

scritte

la mia pelle risplende

incantevolesentire

[SeNzA

nonhomemoria

nOnHo

Me]

-sei la mia puttana

-sono la tua puttana[SeiLAmIaDeBoLeZza]

[ab]

usami

-checazzoridichenonsocomefareasedermi

[ridi
ridiamo
rido]

– prendiamo un altro caffè o questa non si toglie dalle palle

faccio disegni con le briciole di torta
fai disegni con le briciole di me


– guarda che giornate ,c’è il sole

– si ,quando siamo insieme c’è il sole

[____]

tu chiudi la finestra

 io chiudo gli occhi

[perdosenso]

[NuOVa SoSpEnSiONe]

trattengo

res

p

iro

tusaigiàtutto
diunlentoscucire
ioraccolgofilicaduti
econunsoffio
ilsolesispegne

I.11,06

Annunci

RoSSo N°108

da7035e81d8a19a7fd9da444c080a2d7_500

 

 

Soltanto con lui potevo essere Sola 
e aprirmi a lui,
 aprirmi tutta,
 tutta sua,


 farlo entrare dentro di me tutto intero, avvolgerlo con il 
labirinto della comune beatitudine.
 E io lo so,
 sei tu quello
…

Marion – 
Il Cielo Sopra Berlino






[LeLaBbRaSiMoRdONo]

 

 

i miei passi

le mie notti

le mie salite

le mie discese

[Ilm

IoINFeRnoEUnPaRaD

Iso]

rosso opaco n°108

io

dentro

[NuOVaSoPEnsIOnE]

occhi
chiusi


ti aspetto

I.01,35


pArTiCipIo pReSeNtE

meraviglia

“A un tratto ha uno sguardo alterato, falso, intrappolato nel male, nella morte.

Gli dico di avvicinarsi, di ricominciare a prendermi

[hoocchiluciditruccosfattodiunaputtana]

Si avvicina.

[sempreusami]

Sa di tabacco inglese, di profumo di lusso, di miele, la pelle ormai ha preso l’odore della seta, l’odore fruttato del tussor di seta, l’odore dell’oro.

Lo desidero.

[lAMiaOsSEsSiOnE]

Gli dico il desiderio che ho di lui.

[nONGuArdArMiNoNsONo]

Aspetta, dice. […]

Diventa violento[tuoimondisordi], un sentimento disperato lo scuote, mi si getta addosso, morde i seni di bambina, grida, insulta

[chiamamipernome]

Chiudo gli occhi per l’intensità del piacere.

Penso:

è abituato, non fa altro nella vita, fa solo l’amore, solo questo. Le mani sono abili, meravigliose, perfette.

[dentro]

  L’amante – Marguerite Duras

 
 
 
abilimeraviglioseperfette
manisospensioniparoleattenzioni
ancorasempre
tu
 
 
 
 

[AmAnTePaRT

iCiPioPrEsE

nTEvEr

BoAm

AR

e]

amante
non
amata
[part.pass.]
le
mieanomalie
le
miecattiveabitudini
le
mieossessioni
 
io
tu
 

 
 

 I. 19,15

 
 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: