Archivi tag: attesa

3.20 a.m.

tumblr_nii2orwad41qmtagno1_500

-Mani irriverenti e forti
 che a frugar 
 nel corpo tuo vorrei 
 anch’Io
 infilar 
 la 
 dove fino il corpo tuo finisce...

 

 

 

 

-senza pietà
possano
le tue mani
irriverenti e forti
frugare il corpo mio
e plasmare
la carne
a disegno
tuo

senza

pietà

lacondanna

ildanno

l’incanto

l’inferno

di

te

senza pietà

gUaNtINeRi

[_____________NUoVaSoSpE

nSIoNe__________]

TiStOA

sPettA

nDo

respiroariadisale

labbrasporche

occhichiusi

ho disegnato il mio profilo su sabbia

il mare lo porta a te

.

I. 12,15


RiTaGlI

rough-bdsm-gifs-2

 "...i peccati offuscano la mente..."
J.C.

 

in

pensieri

parole

opere

omissioni

 

MaISta

tALu

CiD

a

[_________iO_______

________]

 I. 17,49


19.05.09

19.05.09

 

 

 

 

IlRuMoReDeLlAPeLlE

non

ti

fermare

IlRuMoReDeLDoLoRe

lelabbrasimordono
questanotte
sei
tu
aspaccarmilelabbra

tI

 AsPeTtO

.

I. 00,20


SoStAnTIvO MAsChIlE

el amor

 

 

 

 

come

ultimosorsodiacquaprimadellasiccità

come

ultimobocconeprimadellacarestia

come

ultimosoffiodiventoprimadellanotte


imorsigliurlilafameleinca

zzaturelecorseletelefon

atelevaligiesfatteisil

enzileparoleivestit

itoltiilsonnoper

solavitapersa

lanimasciolta

prima
dimollaretutto
delfreddo
delcaldo
dellinferno

[TiE

NiMiSvEG

lIA]

ancora
non
voglio
dormire

I.13,11


RoSSo N°108

da7035e81d8a19a7fd9da444c080a2d7_500

 

 

Soltanto con lui potevo essere Sola 
e aprirmi a lui,
 aprirmi tutta,
 tutta sua,


 farlo entrare dentro di me tutto intero, avvolgerlo con il 
labirinto della comune beatitudine.
 E io lo so,
 sei tu quello
…

Marion – 
Il Cielo Sopra Berlino






[LeLaBbRaSiMoRdONo]

 

 

i miei passi

le mie notti

le mie salite

le mie discese

[Ilm

IoINFeRnoEUnPaRaD

Iso]

rosso opaco n°108

io

dentro

[NuOVaSoPEnsIOnE]

occhi
chiusi


ti aspetto

I.01,35


15.15.23

15.15.23

 

 cosa é

di

tutto questo doloreamorerancore

di

  tutto questo vivere

di

 tutti questi giorni svenduti

diquestosc
orreresottopellecomeiv
ermichestriscianodentro

diquestafol
liadellesserechedistor
celosoccreredellelacrime



mi aiuto a cadere

a inciampare

a sbagliare stradasensodirezione

[SeNZaSeNsODiReZiONe]

mi aiuto a far danni

a sbattere porte con vetri che ti si infilano dentro

a spaccare piatti al muro

a spaccare labbra

a trascorrere le notti con occhi aperti

a trascorrere i giorni con gli occhi chiusi

a trascorrere

e basta

.

 

a buttare al pavimento

a mandare a fanculo

 

mi aiuto

a strappare foto lettere

pezzi di vita

da mettere in sacchi di giorni inutili

da lasciare da qualche parte

 

 

sono a volte
come le foglie secche 
che si sbriciolano

il vento le porta via

poi rinasco

 

lascio che accada

così

 

 [__

PRi

MoR

eSp

IRo

OGn

IVo

Lta

__]

 

 

fuori da

.

 

 

 

 

I.20,54


oRa/2

msu0006I1C1sv5v93o1_500

 

 

[D]Is
Tru
ZIoNi
pEr
LuSo






[__________Io___

_______]

[NuOVaSoSPeNsIONe]

dentro

I. 18,31


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: