Archivi del mese: gennaio 2014

I. 17,57

Lentamente scivola
la tua mano su di te
quel tanto che basta per trasformare
ogni carezza in un gemito
ti guardo accaldata contorcerti
tra le lenzuola umide
golosa ed implacabile
                                                                                         forza fammi male finchè vuoi
                                                                                                                                       lo sai…
 
Pioggia io sarò per toglierti la sete
e sole salirò per asciugarti bene
vento arriverò per poterti accarezzare
 
                                                                                                          ma se vuoi, se tu vuoi
                                                                 tra fango e neve, fango e neve impazzirò!
 
Ti ammiro per come ti approcci
a questi anni mutevoli
mi piace quel tuo senso pratico
la tua forza e l’ironia
                                                                                                      i cieli neri intorno a noi
                                                                                                           sono soltanto nuvole
                                                                                                    che dolcemente soffi via
                                                                                   e niente può far male più, lo sai…
                                                                                                                                         lo sai…
 
Pioggia io sarò per toglierti la sete…
e sole salirò per asciugarti bene…
vento arriverò per poterti accarezzare…
[VeNtOaGiTaCaLmAmArE]
                                                                                                           ma se vuoi, se tu vuoi
                                                                  tra fango e neve, fango e neve impazzirò!
                                                                                                                                    impazzirò
 
Finché pioggia diverrò per toglierti la sete…
e sole io sarò per asciugarti bene
vento arriverò per poterti accarezzare
                                                                                                           ma se vuoi, se tu vuoi
                                                                  tra fango e neve, fango e neve impazzirò!
                                                                                              impazzirò! e pioggia io sarò
per toglierti la sete, per asciugarti bene, per
poterti accarezzare
                                                                                                          ma se vuoi, se tu vuoi
                                                                         fino alla fine, fino alla fine del mondo
 
                                                                  Vieni con me, vieni con me, vieni con me
                                 ad insegnarmi a camminare, ad insegnarmi a respirare…
con le mani, con le mani, con le mani
                                            con le tue mani potrei morire, sulle tue mani potrei…
 
 
rosseparoleviola
[AsPeTtO]
 
 

sciolgo i capelli…

le labbra si mordono…

[ASpetToVeNtO]


cAPiToLo I

capitolo 1 bn

 AnIMe

aVeVaNo pRePaRaTo

[im]puri gesti

[il danno]

accade di [ri]nascere

– dai ,spogliati…-

hobevutolatuapelle

   ho

corpo[anima]

straziato[lacerata]

segnato[graffiata]

profanato[violata]

hoinghiottitolatuaanima

[tu

nonlosai

tu

nonsaiuncazzo]

[sei]dentrolemieparentesi

[sei]lamiadebolezza

[ognivoltacheprovoascappare

TuSeI

piùvelocedimecazzo]

titrovodentrome

miritrovodentrote

[VoRReiSpAcCaReVeTriCoNlEMaNi]

qualsiasi cosa non servirà

a rimediare

sei[il danno]dentro

me

chiuderegliocchi

AsCiuGaRe LaCRiMe

ho[avevo]gliocchiaperti

cazzodevochiuderegliocchi

[nascedolore]

NuOVa SoSpENsIoNe

I.22,11


I.12,42

-attenta alle maglie corte…

-perchè?[suonosialza]

-stai attenta alle maglie corte quando ti chini…

– cazzo ho capito …,perchè?

– l’altro giorno ti sei chinata e ti si vedeva la schiena viola..

lelabbrasorridono

rosseparoleviola

[labellezzaDelleparole]

ScHiEnAcUloCoScEb

RacCciAdiTaPo

LsOcOlLo

[io]

-dai,fammi lavorare[suonosialza]

[cazzononrespiro]


I.16,35

-ma chi cazzo è l’invasata che hai vicino?andrebbe abbattuta

–  no perchè la gravida dietro?lo fa qui

-la prossima volta andiamo nel prato

– non rompere le palle ,siamo davanti al palco.

[cIeLoGrIgIoIo

RiDoDeNtRo]

….I’m coming for you
my body’s hungry
I’m coming for you
like a junkie

I can’t stop
desire in me
I’m not waiting
patiently

There’s only one way to soothe my soul….

(there’s only one way to soothe my soul)
Only one way

 

[onlyoneway]

alzo le mani al cielo

[LaMiAoSsEsSiOnE]


I.18,37

http://www.youtube.com/watch?v=RWysWjLWH6Y

Ma dentro me esisti in un modo che mi atterrisce.“D.G.

e’CoMeAnNeGaRe

In

tE

incantevoleeannegaredentrote

dolore

[NoNneS

OnOcaPa

CeDi

ReSpIRa

Re

SeNzA

. ]

nonmivedicazzo

orasemprehoocchinudi

tua

_____[fUoRi

NoN

EsIStO]_____

 

SeMprEpReNdITuA

[sToDiMeRda]


lA LuNa bLU

“Cosi ,viaggiando nel tempo, nei giorni, conosci milioni di anime.

Ci parli, sorridi, le guardi, di tanto in tanto ti fermi, ricambi gli sguardi.

Poi

però riprendi il tuo cammino.

D’improvviso ne incontri una che stravolge il senso del tuo percorso per sempre,mobilita inevitabilmente le vecchie prospettive territoriali e oserei dire anche l’immagine del tuo cielo,

la direzione dei tuoi occhi.

[uNaSeRA

Io

NonTiAsPeTtAVo]

Dopodiché nulla sarà più maledettamente uguale.

Mai

più.

[MaIPiùCazZo]

[MaIpIù]

E nel preciso istante in cui te ne accorgerai capirai perché da tutto il resto sei sempre andato via.”

(Massimo Bisotti)

[vogliost

are

DeNTrO

doVe]

[?PoSsOStaReNelLETuEtAsChE]

chiuderegliocchi[noNlOVoGliOsAPeRe]

asciugarequestecazzodilacrime

oggi piove

[___DeNtrO

dIMe__]

oggi il mare è mosso

[__vEnToaRriVaAdaCcaReZzArE

AcQuA__]

[dOlOrE]

I.10,52


ATtiMo

[hOsOlEdEnTrO]

 

– tu sei il mare[iosonomare]

– tu sei il vento[agitacalmamare]

tienimisotto

fammirespirare

[staivenendoamuovereacqua]

non mi vedi

nonrespiro

nonpenso

nonsono

nonsai

nonso

non

io

[occhilucidi]

aspetto

latuameraviglia

lerosseparoleviola

lamiaossessione

[preparolapellealleparole]

preparolepaginealleparole

[NuOvAsOsPeNsiOnE]

le

labbra

sorridono

[costruiscogiornatediplasticamanonbastacazzo]

trattengo respiro

occhi chiusi

sino

a

.

I.14,57


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: